Disegno per bambini

dal 01 febbraio 2018 al 01 marzo 2018

 

Il corso di disegno per bambini del Lazzaretto è rivolto a bambini dai 6 agli 11 anni che vogliono esprimere la propria creatività, sperimentarsi liberamente attraverso i colori e il disegno, ma che hanno bisogno anche di regole per crescere e diventare più consapevoli delle proprie abilità. Durante il corso verrà stimolata la loro curiosità e il loro senso dell’osservazione. Si affronteranno via via tecniche e soggetti sempre più complessi, senza mai dimenticare il piacere e la libertà espressiva, senza perdere la spontaneità e la ricchezza che tutti i bambini ancora hanno; diventare grandi senza perdere la propria unicità.

 

INCONTRO 1 – GUARDIAMO CON LE MANI
Osservare il soggetto / Disegno dei contorni. La matita di grafite: percezione del segno / Fondamenti di chiaroscuro e utilizzo della gomma

INCONTRO 2 – ACCENDIAMO LA LUCE!
Proporzione tra i soggetti / Luci e ombre / Tratteggio e ombreggiature / Vuoti e pieni

INCONTRO 3 – OLTRE LA NOSTRA FINESTRA
Disegnare la natura / Vedere la profondità e la distanza / Chiaroscuro e piani / Matite e gessetti

INCONTRO 4 – POLVERE NERA E ROSSA
Schizzi con carboncino e sanguigna/ Libertà dello strumento / Tecnica e utilizzo dello sfumino

INCONTRO 5 – ANIMALI REALI E INVENTATI
Disegnare un soggetto complesso / Dettagli e animali in movimento / Pelo, unghie, artigli e denti / Animale preferito

INCONTRO 6 – OCCHIO ALLA BOCCA!
Dettagli del volto / Profilo e armonia delle parti / Espressione degli occhi / Naso e bocca

INCONTRO 7 – LA FACCIA È BLU?
Studio del viso e dell’espressione / Proporzione e visione complessiva / Ritratto

INCONTRO 8 – DISEGNO DAL VERO
Osservare un oggetto da diverse angolazioni / Fonte luminosa e zone d’ombre / Scegliere il tratto e gli strumenti: matite, pastelli, gessetti

 


ANNA CARUSO

È nata a Cernusco sul Naviglio (MI) nel 1980. Ha studiato pittura e restauro all’Accademia di Belle Arti di Bergamo, dove si è diplomata nel 2004.
Lavora con gallerie italiane e straniere, tra le quali Anna Marra Contemporanea di Roma, lo Studio d’Arte Cannaviello di Milano e la Thomas Masters Gallery di Chicago.
Tra le mostre personali più recenti si ricordano “Sei se ricordi” presso Anna Marra Contemporanea di Roma nel 2016 e, nello stesso anno, “Sillabari di Goffredo Parise” allo Studio d’Arte Cannaviello di Milano; “L’orizzonte degli eventi” alla Galleria Interno 18 di Cremona nel 2014. Nel 2016 è finalista del Premio Arte Laguna; nel 2015 viene invitata alla V edizione del Premio Fabbri “Un secolo di Amarena”; nel 2014 vince il Premio speciale al VII Talent Prize ed è tra i finalisti del Premio Lissone 2014 e del Premio Terna 06; nel 2013 è finalista al Premio Arte Mondadori, al IV Premio Combat e al Premio Bonatto Minella.
Insegna disegno e pittura a classi di bambini, adolescenti e adulti dal 2004.
Vive e lavora a Milano.

 

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile