Claustrale di Chiara Enzo

22 novembre 2018 / ore 18:30

 

Chiara Enzo è la vincitrice del premio per l’arte contemporanea Lydia!, promosso da Il Lazzaretto, con il progetto “Claustrale”, che propone una riflessione sul corpo vulnerabile e sull’esplorazione dei suoi limiti fisici come modo per sfuggire alle forme imposte dal suo stesso essere e dall’esterno.

L’opera è presentata al pubblico giovedì 22 novembre in un evento inaugurale al quale parteciperà l’artista.

Vi aspettiamo!


All’interno degli spazi de Il Lazzaretto, Chiara Enzo ha creato uno spazio intimo e chiuso, entro cui installare disegni di vissuto personale, tesi invece ad aprire e questionare la definizione del sé. Attraverso un’analisi ostinata dello sguardo e un’inquadratura il più possibile ravvicinata, Chiara Enzo invita l’osservatore a partecipare alla sua esperienza.

“Claustrale” è stato selezionato a settembre tra decine lavori di altri giovani artisti da una giuria composta da rappresentanti degli enti promotori e da professionisti del mondo della cultura e dell’arte di comprovata esperienza: Edoardo Bonaspetti, curatore; Maria Chiara Ciaccheri e Anna Chiara Cimoli, curatrici dell’area arti visive de Il Lazzaretto; Francesca Kaufmann, gallerista (Galleria Kaufmann Repetto); Damiana Leoni, consulente per l’arte contemporanea (VIP Representative Italy-Art Basel); Adrian Paci, artista; Paola Ugolini, critica d’arte e curatrice indipendente.

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile