Andrea Vitullo

08 febbraio 2022

“Vorrei riunificare ragione e sentimento, vederle come due cose che si nutrono a vicenda”

Andrea Vitullo, dopo essere stato manager per 18 anni in aziende multinazionali è da 18 anni un Executive Coach.
Ispiratore di nuove forme di leadership ha maturato un’esperienza come formatore e consulente in aziende di diversi settori sia in Italia che all’estero.
Pratica il Coaching Trasformativo che si basa su ascolto attivo, desiderio e motivazione, intelligenza emotiva, presenza e focus, riconoscimento e sviluppo di parti di sé e dell’altro.
Con Inspire, la società da lui fondata nel 2006, realizza progetti di consulenza strategica per lo sviluppo di manager e leader disegna ed eroga workshop sulle nuove forme della leadership e della gestione di gruppi. Collabora con il Master delle Università di Venezia Ca’ Foscari, e attualmente insegna all’Executive Master in Business Administration EMBA presso l’Università degli studi di Udine.

in-spire.biz

I Libri sul mio comodino

Antonio Damasio, Sentire e conoscere. Storia delle menti coscienti (Adelphi, 2022)

Lev Tolstoj, Anna Karenina (Einaudi, 2017)

Jon Kabat-Zinn, Vivere Momento Per Momento (Corbaccio, 2021)

Cristina Núñez Pereira, Rafael R. Valcárcel, Cristina Scalabrini, Emozionario. Dimmi cosa senti. (Nord-Sud, 2015)

Lavoro artistico che mi ha colpito

How will we live together?
Biennale Architettura 2021

Le mie domande

Come mi educo al sentimento?
Come posso provare nuovi sentimenti?

Un pensiero finale

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile