Umberto Angelini

16 maggio 2022

“Molti che avevano preceduto il proprio tempo, hanno poi dovuto aspettarlo in locali piuttosto scomodi”

Stanisław Jerzy Lec

Umberto Angelini si occupa della ideazione e programmazione di progetti nell’ambito del teatro, della danza, della musica e della performance privilegiando il dialogo con le arti visive, l’architettura, il design. Dal 2010 è Sovrintendente e Direttore artistico della Fondazione del Teatro Grande di Brescia, teatro d’opera, danza, musica. Dal 2017 è Direttore artistico di Triennale Milano Teatro, luogo dedicato alla scena contemporanea. Dal 2018 è Chief Curator di Triennale Milano per il settore teatro, danza, musica, performance e membro del Comitato scientifico di Triennale Milano.

Negli anni ha ideato e diretto importanti progetti come Uovo performing arts, festival internazionale dedicato alla scena performativa; Uovokids, festival dedicato all’infanzia e alla creatività contemporanea; KidsDesignWeek, manifestazione dedicata al design per l’infanzia e Fashion in Action, festival di cinema, video e new media dedicato alla moda e ha collaborato all’ideazione di progetti musicali per il festival MiToSettembreMusica. Dal 2016 al 2019 è stato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Brescia. Dal 2016 al 2018 è membro del Comitato scientifico del Centro Internazionale d’arte e cultura Palazzo Te di Mantova e dal 2017 è Advisor di TEDx Milano. Ha ricevuto il Premio Franco Enriquez per la direzione artistica di teatri e festival, il Premio Danza&Danza come miglior organizzatore italiano e, sotto la sua direzione, la Fondazione Teatro Grande di Brescia ha ricevuto due volte il Premio Abbiati.

Due lavori sul tema

Orphée et Euridice di Christoph Willibald Gluck (1762)

Somnole di Boris Charmatz (2021)

Un libro

Luigi Pintor, Servabo: memoria di fine secolo (Bollati Boringhieri, 1991)

Una domanda

Cosa genera lo scarto tra pensiero razionale e pensiero emotivo? L’opera d’arte è ancora in grado di generarlo? O la capacità di comprendere, analizzare, razionalizzare – aiutata dal sussidio della risposta sempre accessibile – impoverisce questo passaggio?

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile