SAVE MADNESS!

Laboratorio: dal 24 febbraio all’ 11 maggio 2020 tutti i lunedì dalle h 20 alle h 23 (escluso lunedì 13 aprile)
Prove: lunedì 7-14-21 settembre e sabato 19 settembre
Parata: fine settembre/inizio ottobre (tbd)
Luogo: Fondazione Il Lazzaretto, Via Lazzaretto 15 – 20124 Milano
Deadline call: 9 febbraio 2020

Una follia di parata

Laboratorio di Teatro di Strada a cura di Simone Lampis, Cristina Negro, Roberta Secchi finalizzato alla realizzazione di una Parata per il Festival della Peste! 2020


Durante il Laboratorio i partecipanti verranno invitati e guidati nella creazione del proprio Alter Ego, apprenderanno partiture corali di corpo e di canto e realizzeranno personalmente il proprio costume: l’obbiettivo è quello di realizzare una Parata itinerante che vedrà protagonisti personaggi curiosi, bizzarri, surreali, trampolieri e musicisti dal vivo, che prenderà avvio dalla Fondazione Il Lazzaretto per percorrere tutto il quartiere circostante. La Parata costituirà l’anteprima de Il Festival della Peste! 2020: durante le giornate del Festival sarà programmato un Laboratorio di restituzione del processo di lavoro che ha portato alla Parata, al quale tutti gli Alter Ego che avranno contribuito a dar vita al progetto saranno invitati a partecipare.


Chi può partecipare
Il percorso è aperto ad un numero ristretto di persone (max 15) per garantire un lavoro collaborativo e di scambio tra i partecipanti. Gli organizzatori del laboratorio procederanno alla selezione dei partecipanti a partire dalle email di candidatura e tramite un incontro/colloquio che si terrà lunedì 17 febbraio alle ore 20.
Si richiedono buone attitudini e predisposizione al lavoro di gruppo, competenze di base teatrali e corporee. Non è necessario essere attori o danzatori professionisti, ma è importante avere grande disponibilità a mettersi in gioco e curiosità per l’arte e la follia.
Si richiede l’impegno a prendere parte a un minimo di 9 incontri (su 12 complessivi).
Il percorso si intende gratuito, su selezione. Ogni partecipante dovrà creare il proprio costume a partire da materiali di recupero, attingendo anche ai materiali portati dai conduttori.


Come candidarsi
Scrivere a info@illazzaretto.com inviando un breve CV (max una pagina) e una breve lettera di motivazioni.
I risultati della selezione verranno comunicati entro il 12 febbraio.


INFO
info@illazzaretto.com | Tel. +39 0245370810
Cristina Negro Tel. +39 335 8380533
Roberta Secchi Tel. +39 347 4382270

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile