LYDIA!

Il Lazzaretto sostiene la ricerca di talenti emergenti in Italia.
A questo scopo promuove Lydia!, premio dedicato alla memoria di Lydia Silvestri, scultrice dalla voce limpida che per anni ha lavorato proprio negli spazi occupati oggi dalla Fondazione Il Lazzaretto.

La carriera artistica di Lydia ha attraversato il Novecento. Allieva di Marino Marini, ha poi lavorato con molti dei protagonisti di quella stagione offrendo un contributo originale, attraverso una ricerca radicale e morbida.

La scelta di valorizzare una prospettiva nazionale nasce dall’urgenza di ragionare su una scala piccola, ma idealmente profonda nei suoi interrogativi e impatti.


NEL 2018 IL PREMIO LYDIA! HA ESPLORATO I TEMI LEGATI AL FEMMINILE.