Cristina Pancini

25 gennaio 2022

“Mi chiedo cosa succederebbe alle mie esperienze se il corpo e la mente trovassero un ritmo comune”

Cristina Pancini (1977), esploratrice, si muove tra molteplici sperimentazioni e altrettante soluzioni tecniche e si orienta grazie a preziose collaborazioni. Punto di partenza, l’osservazione della quotidianità, fonte vitale di domande, forme, significati e urgenze. Luoghi prediletti, i confini.
Alcuni tra i più significativi progetti: Un’ora sola ti vorrei, più 23 minuti, 2019, progetto speciale dedicato agli incontri, in collaborazione con Il Lazzaretto, la Casa di Riposo Don Leone Porta e la Casa Museo Boschi Di Stefano, Milano; La terra è bassa, 2019, progetto speciale per Contemporary Festival Arte d’Avanguardia, Donori (Ca); Ti voglio un bene pubblico, 2019, collaborazione con Elisabetta Consonni per Pergine Festival, Pergine Valsugana e ZONAK, Milano; Condominy, 2018-19, progetto speciale dedicato ai ragazzi del Progetto giovani dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, in collaborazione con Paola Gaggiotti, Casatibuonsante architects, sostenuto dalla Fondazione Alta Mane Italia, edito da Boîte Editions; Caterina, 2017-2018, in seno al programma A più voci che Palazzo Stozzi dedica a persone con Alzheimer e chi se ne prende cura e libro d’artista edito da Palazzo Strozzi, Firenze e Boîte Editions, Lissone; Abbastanza spazio per la più tenera delle attenzioni, progetto speciale tra danza, arti visive, sociologia urbana e architettura per la Biennale danza 2016, Venezia; Variazioni Cosmetiche, 2016, laboratorio di ricerca tra arte contemporanea e filosofia politica rivolto a donne migranti e italiane, Arezzo.
Dal 2016 porta avanti le sue ricerche pedagogico-artistiche anche come docente presso l’Istituto Marangoni di Firenze per i corsi di Project Metodology, Creative Lab, Contemporary Art System e The Making of Art.

cristinapancini.net

Qualche progetto e artista che vi consiglio

Alessia Lanzi
Psicologa e psicoterapeuta
www.minotauro.it/socio/lanzi-alessia

Valentina Porcellana
Antropologa
www.univda.it/docenti/porcellana-valentina/

Stefano Ciccone
www.maschileplurale.it/tag/stefano-ciccone

Attila Faravelli
www.mmmu.it/attila-faravelli-i

Alice Bescapè
alicebescape.tumblr.com

Silvia Giambrone
www.silviagiambrone.com

I libri che vi consiglio

Gustave Flaubert, L’educazione sentimentale (Garzanti, 2004)

John Dewey, Arte come esperienza (Aesthetica, 2020)

Paulo Freire, Pedagogia degli oppressi (EGA-Edizioni Gruppo Abele, 2018)

Il mio lavoro sul tema

Ripensami tra 20 anni ripensami
www.cristinapancini.net/18-38

Le domande che mi sono fatta

Cos’è la ragione? Cos’è il sentimento?
Dove separi nel corpo la ragione dal sentimento?

Un pensiero finale

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Federico Basile